Hai bisogno di prenotare un appuntamento? Tel 081 578 50 37

Dente del giudizio e mal di testa

Un mal di testa ricorrente associato a gonfiore della guancia e arrossamento delle gengive potrebbe essere collegato alla crescita del dente del giudizio.

Se si è in una fascia di età giovane, compresa tra i 17 e i 21 anni, è molto frequente che questi sintomi siano associati al dente del giudizio, ma ricordiamo che potrebbe trattarsi anche di variazioni ormonali o di una predisposizione genetica alla cefalea.

Vediamo in quali casi esiste un legame tra dente del giudizio e mal di testa.

I sintomi del dente del giudizio

Anche se il dente del giudizio cresce senza complicazioni, la sua comparsa può dare origine ad alcuni disturbi, tra cui il mal di testa.

Nei casi più gravi, quando l’eruzione avviene con maggiori difficoltà, possono comparire dei dolori molto intensi e alcune conseguenze, come:

  • febbre;
  • fastidio all’articolazione temporo-mandibolare;
  • infiammazione delle gengive;
  • difficoltà nel parlare e masticare.

Se il dente del giudizio è cariato

In caso di carie le terminazioni nervose dei denti colpiti possono scatenare la cefalea. Il dente è dotato di fibre nervose sensibili. La presenza di carie nel dente può causare dolore sia in riferimento al dente stesso sia, attraverso gli stimoli trasmessi al cervello, irradiarsi anche alla fronte, all’occhio, all’orecchio, alla testa. A maggior ragione, se un dente del giudizio è cariato, in molti casi sarà meglio estrarlo, anche per proteggere i denti vicini.

Perché il dente del giudizio provoca il mal di testa

Esiste uno stretto legame tra denti, mascelle, muscoli facciali e sistema nervoso: quando si verifica un disturbo dentale è molto facile che compaiano dei sintomi anche a livello della cervicale (vertigini), delle orecchie (acufeni, otite) e della testa (cefalee).

Il nervo trigemino

In molti casi, il dente del giudizio che deve spuntare ha carenza di spazio e questo può generare disturbi ed irritazione anche a carico del trigemino. L’innervazione del nervo trigemino distribuisce gli stimoli sensitivi a tutto il cranio e, se il dente preme sul trigemino, questo trasmette il dolore scatenando un mal di testa persistente.

I muscoli della testa

Anche la muscolatura della testa può essere coinvolta, infatti, quando un dente cresce, deve farsi spazio nella dentatura esercitando una certa forza e richiedendo uno sforzo intenso ai muscoli circostanti. Questa tensione può generare spasmi e crampi, provocando un dolore che si irradia fino alla testa.

Il dente del giudizio incluso

Il rischio è maggiore se il paziente non ha un’arcata dentale predisposta ad accogliere il dente del giudizio, ad esempio in caso di dente incluso: in questa situazione si verifica una variazione del morso e della mascella che sottopone le articolazioni ad una tensione molto alta.

Infatti, proprio la posizione in cui si trova il dente può dare problemi e dolore. I denti del giudizio si trovano alla fine dell’arcata dentale e sono gli ultimi a spuntare. Se non riescono a uscire del tutto, inevitabilmente premono sui denti laterali per farsi spazio e questo, oltre a provocare dolore, può danneggiare i denti vicini o provocare delle infiammazioni della gengiva.

Come curare il mal di testa da dente del giudizio

Se si sospetta di soffrire di cefalea a causa del dente del giudizio, si consiglia di prenotare una visita allo Studio Dentistico Delfino Anzisi a Napoli. I nostri specialisti potranno valutare la situazione nel dettaglio con un’ortopantomografia, prescrivere farmaci antinfiammatori e considerare l’estrazione dentale.

Avviso agli utenti
Le informazioni fornite in questa pagina sono di natura generica e pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere dell’odontoiatra.

Condividi questo articolo

Un commento su “Dente del giudizio e mal di testa”

  1. Ho le vertigini da qualche mese compreso il fruscio orecchio dx (ecufeni) ho il dente del giudizio che il dentista ha ritenuto non toglermi, le vertigini continuano mi creano problemi ogni giorno,la domanda è : può il dente del giudizio ad avere causato acufeni e vertigini?
    Grazie luciano belli.

I commenti sono chiusi.