Hai bisogno di prenotare un appuntamento? Tel 081 578 50 37

A cosa serve il Bite notturno? Il Bite è un dispostivio odontoiatrico con molteplici funzioni, la principale è la correzione del Bruxismo, un disturbo molto diffuso che porta a digrignare o a serrare i denti involontariamente durante la notte fino a danneggiarli.

Questa cattiva abitudine è causata dalla contrazione della muscolatura masticatoria, un movimento senza uno scopo preciso, spesso dovuto a periodi di intenso stress.

Le altre funzioni del Bite

Il bite consente di alleviare i disturbi alle articolazioni temporo-mandibolari (quelle articolazioni che collegano la mandibola alla testa e permettono l’apertura e la chiusura della bocca) e di modificare la cattiva occlusione dentale, quella condizione per cui i denti dell’arcata superiore non sono perfettamente allineati con quelli dell’arcata inferiore.

Il Bite trova utilizzoanche in alcune categorie di atleti.

Com’è fatto il Bite

Il Bite è realizzato in genere con resina rigida e può essere applicato sia all’arcata superiore che all’arcata inferiore.

Come utilizzare il Bite

Il dispositivo viene utilizzato principalmente nelle ore notturne, ma può essere insdossato anche di giorno. Il Bite è un supporto terapeutico e può dare risultati a lungo termine e deve essere abbinato a uno stile di vita adeguato.

Ne parla il Dr Domenico Anzisi
Specialista in Chirurgia Odontostomatologica
Albo Odontoiatri: 002920

Per info e prenotazioni contatta lo Studio Delfino Anzisi

https://youtu.be/Vdv3QdvR7MA
Condividi questo articolo

Lascia un commento