Malattie sistemiche e salute orale

Esistono ormai molti studi scientifici che hanno evidenziato la correlazione tra malattie sistemiche e salute orale. Gli studi evidenziano la correlazione tra la malattia parodontale (e di conseguenza la proliferazione dei batteri che la favoriscono) e molte malattie sistemiche come diabete, disturbi cardiovascolari e all’apparato respiratorio fino a problemi alla gravidanza. Gli studi dimostrano come i batteri generati da una cattiva salute orale possono entrare nel resto del corpo attraverso la circolazione sanguigna e viaggiare nell’organismo.

 

L’igiene orale contro le malattie sistemiche

controlli-dentistaUna corretta igiene orale risulta fondamentale non solo per prevenire o curare le malattie della cavità orale, ma anche per migliorare lo stato di salute di tutto il corpo. Per esempio le persone con malattie sistemiche come il diabete hanno maggiori probabilità di avere la parodontite. Rispetto ai non diabetici, infatti, sono più suscettibili a contrarre infezioni. Alcune ricerche hanno evidenziato che le persone con malattia parodontale hanno anche quasi il doppio delle probabilità di soffrire di malattie coronariche. La malattia parodontale può anche inasprire patologie cardiache preesistenti e contribuire ai casi di ictus.

 

Lo sapevi che

Le persone con placca o parodontite hanno livelli elevati di batteri orali. Possono essere più suscettibili a malattie polmonari o disturbi respiratori come asma o enfisema.

La placca può causare anche malattie respiratorie e problemi in gravidanza

I batteri che si sviluppano nella cavità orale, soprattutto nelle persone con malattia parodontale, possono essere inalati nei polmoni e causare malattie respiratorie come la polmonite. È necessario mantenere una buona salute orale anche durante la gravidanza per prevenire malattie per il nascituro, oltre che problemi alla mamma in dolce attesa. Uno stile di vita sano, passando da una corretta alimentazione e al bando di fumo e alcol ma soprattutto un’attenta igiene orale e visite regolari dal dentista, sono gli strumenti a disposizione dei cittadini per prevenire le complicazioni e mantenere la salute generale.

 

Il tuo dentista consiglia

Da evitare zuccheri e altri cibi che possono alterare i livelli di acidità e la quantità di zuccheri presenti nella saliva. Bene tutti quei cibi che non alimentano i batteri che favoriscono la carie o che corrodono le superfici dei nostri denti.

Fonte: andinazionale.it