Ortodonzia linguale: quali sono i vantaggi?

ortodonzia-linguale-vantaggi
05 Giu 2019

Ortodonzia linguale: quali sono i vantaggi?

L’ortodonzia linguale consente di applicare gli attacchi ortodontici sulla superficie interna dei denti, per trattare efficacemente ogni difetto di allineamento. Tutti conoscono i classici apparecchi ortodontici fissi incollati sulla superficie esterna dei denti. Alcuni professionisti utilizzano, però, anche il lato interno, quello non visibile, della bocca per applicare un apparecchio ortodontico . Questa tecnica nasce negli anni ’80 ma solo oggi grazie alle nuove tecnologie (informatiche e robotiche è riuscita a ottenere trattamenti più rapidi, più sicuri e più predicibili della ortodonzia fissa tradizionale.

 

Nuove tecnologie per l’ortodonzia linguale

I nuovi attacchi ortodontici linguali, ovvero quei piccoli oggetti metallici che si incollano sui denti, hanno dimensioni molto contenute e pertanto sono confortevoli. Possono essere progettati e realizzati mediante stampa 3D su misura per il singolo paziente offrendo così praticità di utilizzo per l’operatore e disagio minimo per il paziente. La robotica, invece, interviene nella modellazione degli archi ortodontici, ovvero di quel filo metallico che unisce gli attacchi e che si posiziona anch’esso sulla parte invisibile del dente. La tecnica linguale è più complessa, ma può trattare con assoluto successo ogni difetto di allineamento dentale e malocclusione.

 

I vantaggi dell’ortodonzia linguale

Rispetto agli apparecchi fissi esterni, oltre alla loro completa invisibilità, i dispositivi linguali si sporcano meno mangiando perché l’arco è più vicino ai denti. Inoltre, possono offrire un trattamento in tempi più brevi, perché il lavoro di correzione dell’apparecchio si applica più vicino al centro di resistenza del dente. Si rischiano meno decalcificazioni perché la superficie interna del è più resistente agli attacchi acidi. Infine, il miglioramento è apprezzabile giorno per giorno senza compromessi estetici per il sorriso, il che li rende particolarmente adatti per adolescenti e adulti. L’ortodonzia linguale non è assolutamente dolorosa. Un leggero fastidio può accompagnare l’inizio del trattamento ma non è tale da inibire o rallentare le normali occupazioni.

 

Apparecchio linguale e trasparente a confronto

Rispetto agli allineatori trasparenti, gli apparecchi linguali offrono delle forze continue e non intermittenti, dal momento che le mascherine devono essere tolte per mangiare e lavare i denti, Inoltre, sono utilizzabili per disallineamnti di ogni gravità, anche in quei casi in cui l’apparecchio trasparente potrebbe non essere adatto. Durante un trattamento di ortodonzia linguale, però, è fondamentale curare molto scrupolosamente l’igiene orale quotidiana.

 

Fonte: paginemediche.it

About Author